Articoli

Bellezza e funzionalità

5 minuti di lettura:

"L'azienda mi sembra molto professionale, ma il loro sito internet è veramente brutto, poi da smartphone non funziona nemmeno bene"

Anche tu hai pronunciato una frase del genere?

L’aspetto del tuo sito internet è importante, è quello che lo distingue da tutti gli altri.

È la prima cosa che noterà chi apre il sito per la prima volta.

Quindi come si fa a capire che tipo di grafica scegliere, come posizionare gli elementi, come ottimizzare i passaggi che il visitatore deve fare per arrivare ai contenuti?

Vediamolo insieme.

La bellezza è tutto?

Navigando un po’ su internet avrai trovato una grande varietà di siti.

Alcuni così datati che se vengono visitati dallo smartphone non funzionano perché richiedono Flash Player (siamo nel 2020 e ormai dovrebbe essere passato di moda. E invece no). In Italia ne abbiamo a ufo [tantissimi per i non fiorentini].
Altri invece sono piuttosto belli ma così complicati da usare che non riesci nemmeno a capire dov’è il menu per vedere la pagina che ti interessa.
E infine ci sono quelli bellissimi che quando li vedi immagini già i documenti del mutuo che hanno chiesto in banca per realizzarli.

Ma esiste un buon compromesso? Si può fare un sito internet bello, pratico da usare e funzionale senza spendere cifre con troppi zeri?

Noi siamo convinti di sì.

Posso fare il sito come voglio io o devo fare solo quello che dite voi?

Questo è un argomento che fa irritare moltissimi colleghi.

Nel nostro mondo ci sono tre tipi di cattivi designer:
Quelli che fanno solo copia e incolla cambiando le foto e i colori, poi ti mandano la fattura.
Quelli che fanno tutto a modo loro e considerano il cliente una persona inutile che non capisce nemmeno il suo lavoro e deve solo fare i bonifici.
E quelli che invece non ci mettono nulla di loro ma fanno decidere tutto al cliente perché credono che così facendo il cliente sia contento e nel momento in cui non si ottengono risultati col sito possono dare tutta la colpa a lui.

Personalmente credo che questo genere di cose spaventi tanti potenziali clienti e perciò fanno fatica a fidarsi di noi.

Noi non facciamo così. Non è il nostro stile.

Ecco come facciamo noi: prima di tutto cerchiamo di conoscere quanto più possibile sul lavoro dell’azienda, il tipo di clientela a cui mira, quali aspetti devono risaltare e successivamente proponiamo una struttura e un design studiati per essere più efficaci possibile.

Immagino ti sia venuta in mente una domanda come: “Ma quindi io conto qualcosa o decidete tutto voi?

Mettiamola così: immagina di avere una pizzeria che fa consegne a domicilio.
Per effettuare le consegne hai bisogno di un’auto, in questo modo puoi portare più ordini e consegnare velocemente ai tuoi clienti. Ma quale auto sceglieresti?

Sarebbe pratica una supercar? Beh sicuramente tutti la noteranno quando la vedranno passare in giro per la città, ma è il veicolo più adatto? E soprattutto, siamo sicuri ci passi tra le strade di città? Senza considerare l’aspetto economico difficile da ammortizzare, a meno che la consegna non abbia un supplemento a tre zeri.

Sarebbe utile un’auto di 25 anni fa? Anche per questa si gireranno tutti, ma non sarà certo per la bellezza. Trasmetterebbe l’idea che la vostra pizza è fatta senza la minima cura e senza il minimo interesse.

E invece un’auto economica ma bella pulita, con sopra la vostra grafica? Non fa tutto un altro effetto? Questa volta trasmettiamo i giusti sentimenti a chi vede la nostra auto per le consegne, capirà che teniamo al nostro prodotto e che vogliamo presentarlo nel migliore dei modi.

P.S. Se sei una pizzeria che fa consegne a domicilio veloci a qualsiasi ora del giorno e della notte contattaci, diventeremo clienti affezionatissimi.

Allo stesso modo per un sito internet la grafica è importante e potresti avere delle ottime idee. Ma non tutte le belle grafiche sono pratiche, anzi spesso c’è il rischio di appesantire così tanto il sito da renderlo lento e difficile da usare. Questo farà scappare i potenziali clienti.

Ogni idea va valutata per capire se riesce a trasmettere le giuste emozioni e lasciare una buona impressione ai tuoi clienti.

Cosa devo considerare quando costruisco il mio sito?

Noi apprezziamo il contributo che ci forniscono i nostri clienti. Cerchiamo di vedere le cose dal loro punto di vista e se una cosa non è fattibile o è meglio non farla spieghiamo sempre le motivazioni.

Come tu conosci bene il tuo lavoro, anche noi conosciamo bene il nostro. Puoi fidarti dei nostri consigli.

Cercheremo di soddisfare le tue richieste ma per il bene della tua attività (e del tuo portafoglio) valuteremo anche se una cosa è necessaria o meno. Questo non significa che non ci va di farla, semplicemente a volte è meglio concentrarsi su cose più importanti invece di dedicare giorni e giorni a fare una cosa secondaria o ancora peggio ad una cosa che potrebbe diventare un’ostacolo.

Noi non lavoriamo per te, lavoriamo con te.

Da un’idea che viene scartata può comunque nascerne un’altra che invece garantirà un successo maggiore.

Adesso hai le idee più chiare? Se ti fidi del nostro metodo c’è solo una cosa da fare. Quale?